menu

Hai mai sentito parlare di programmi di coaching o career coaching? Rivolgersi a uno specialista del settore può spaventare, anche perché spesso pensiamo di riuscire a capire da soli cos’è meglio per noi stessi, o accettiamo quello che ci viene offerto in maniera passiva. Chiedere aiuto e consiglio è difficile. Ma un coach specializzato può davvero fare la differenza per la tua carriera. In questo articolo ti spiegheremo perché.

Ottieni consigli personalizzati

Internet è una fonte (quasi) inesauribile di consigli utili, in qualsiasi campo, specialmente quello del lavoro. Ci sono un’infinità di risorse, siti, blog (tra cui ovviamente il nostro!), video, e-book, che ci possono aiutare a definire una strategia d’attacco efficace per ottenere il lavoro che desideriamo. Ma, diciamoci la verità, dei consigli generali possono aiutarci fino ad un certo punto. Leggendo un qualsiasi libro o articolo su come avanzare nel mondo del lavoro, prima o poi ci si imbatte su un consiglio inapplicabile alla propria esperienza. Quante volte, leggendo uno di questi consigli, hai pensato “Sì, ok, ma io non posso fare così”. Questa è la più grande differenza che un coach può fare per te! Ascolta il tuo percorso, la tua situazione, le tue esigenze, e ti suggerisce le prossime mosse da fare in maniera oculata e precisa. Su misura per te.

Ti stai rivolgendo ad un esperto

Un career coach è un esperto del mondo del lavoro, delle esigenze delle aziende, delle competenze che non possono mancare in un determinato settore. Molto spesso questi professionisti hanno frequentato scuole e master per diventare tali, acquisendo tutte le tecniche del mestiere. Un coach ti aiuterà a perfezionare il tuo CV più di quanto saresti in grado tu, perché ha studiato le migliori tecniche e le applica quotidianamente. Con lui o lei potrai inoltre fare moltissime prove per i tuoi colloqui, per non arrivare mai impreparato in azienda.

Focus sul tuo personal branding e sui tuoi obiettivi

L’imbarazzo e la sensazione di non aver tempo (o bisogno) per dedicarti alla presentazione del tuo profilo professionale può farti perdere moltissime occasioni. Una sessione con un career coach è l’occasione di fermarti e concentrarti finalmente sulla tua figura professionale e il tuo personal branding. Pensare a se stessi in modo critico e imparare ad esprimere il tuo valore rappresenta una carta vincente non solo per il colloquio di domani, ma soprattutto a lungo termine. Acquisire consapevolezza sulla tua professionalità ti renderà capace di attirare l’attenzione delle aziende di non farti mai cogliere impreparato. Un coach potrà aiutarti a mettere a fuoco il tuo personal brand oggi e domani, per farti avanzare verso i tuoi obiettivi personali più velocemente.

Che tu ti stia affacciando ora al mondo del lavoro o voglia semplicemente rivedere il tuo profilo professionale e le tue ambizioni, un career coach può aiutarti. Non perdere tempo e comincia ora a cercare il coach più adatto a te! Ci sono anche moltissimi professionisti che potranno aiutarti anche online, tramite sessioni in videocall.

Noi ti possiamo consigliare un’esperta del settore che operano nell’area del Veneto: Maria Grillo. In questo momento post Covid-19 sta offrendo spazio di ascolto gratuito, finalizzato ad offrire un servizio di orientamento e supporto al ricollocamento. Puoi avere più informazioni contattandola all’indirizzo maria@mariagrillo.it

Speriamo che questo articolo sia stato di tuo gradimento! Non dimenticare di seguirci anche su Facebook per non perdere nessuna novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *